Creare con le bulbose: decorazioni floreali per l’inverno

Specie di bulbose a fioritura invernale

Le piante bulbose (che sarebbe più corretto chiamare geofite) iniziano a fiorire precocemente: alcune sbocciano già in Gennaio, alle prime tiepide giornate di sole, mentre altre fioriscono successivamente. Una combinazione di bulbi diversi consentirà quindi di ottenere fioriture a scalare, in grado di regalare colori e profumi fino a primavera inoltrata.

Tra le specie più diffuse a fioritura invernale troviamo ad esempio il Bucaneve (Galanthus nivalis) dai bianchi fiori penduli, il Crocus, oppure i profumati Giacinti e i coloratissimi Narcisi, ma anche l’ Elleboro, l’ Eranthis (simile al ranuncolo) e il rustico Muscari.

CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRE

Queste piante sono certamente bellissime una volta in fiore, ma risultano ornamentali già con solo un ciuffo di foglie che germoglia dal bulbo.

Il bulbo è infatti un vero e proprio organo di riserva, che contiene gli elementi necessari allo sviluppo del vegetale. Grazie ad esso è possibile apprezzare una fioritura prolungata, senza il bisogno di dover recidere i fiori; gli steli andranno semplicemente eliminati una volta secchi. Essendo piante perenni, se coltivate in condizioni adeguate, si potranno ottenere nuove fioriture dagli stessi bulbi anche negli anni successivi.

CONTINUA LA LETTURA: DECORAZIONI FLOREALI CON LE BULBOSE >