fiori e piante stabilizzati ingrosso fiori recisi fioristi Flor3 Padova

Creare con i fiori stabilizzati

Ogni volta che abbiamo a che fare con i fiori, adottiamo tutti gli accorgimenti necessari per farli durare il più a lungo possibile. Purtroppo è inevitabile che i fiori freschi prima o poi sfioriscano, ma ciò non significa che sia impossibile avere composizioni floreali in grado di rimanere intatte anche per anni: per rispondere a questa esigenza, è possibile puntare su piante e fiori stabilizzati.

I fiori stabilizzati sono il risultato di un processo specifico che prevede la sostituzione della linfa dei vegetali con appositi prodotti detti, appunto, stabilizzanti. In questo modo le piante, raccolte nel momento ottimale, evitano l’appassimento e mantengono intatto il loro aspetto al momento della stabilizzazione, conservando inalterate le loro caratteristiche di forma, colore e consistenza. Al contrario dei fiori artificiali, infatti, i fiori stabilizzati sono assolutamente naturali e la differenza si nota sia alla vista che al tatto.

Negli anni il processo di stabilizzazione si è evoluto notevolmente, tanto da essere applicato su una vasta gamma di fiori, oggi disponibili in commercio: si trovano infatti rose stabilizzateortensie stabilizzate, ma anche muschio, lichene, calle, orchidee, crisantemi e addirittura piante da appartamento.

I vantaggi dei fiori stabilizzati

La lunga durata è sicuramente il vantaggio principale dei fiori stabilizzati: i migliori, reperibili in commercio da produttori altamente specializzati, possono durare anche 10 anni.

fiori e piante stabilizzati ingrosso fiori recisi fioristi Flor3 Padova
Alcuni dei fiori stabilizzati che trovate in vendita da Flor3

Si trovano anche fiori stabilizzati molto economici ma, in questo caso, la qualità è di gran lunga inferiore e, di conseguenza, anche la durata e le caratteristiche del fiore.

Un altro pregio dei fiori stabilizzati è la facilità di conservazione: essi non richiedono cure particolari (basti pensare che non necessitano nemmeno di acqua!), né di essere posizionati in ambienti luminosi o mantenuti a temperature idonee. Inoltre, a differenza delle piante artificiali, non sono statici e pertanto non accumulano polvere.

Creare con i fiori stabilizzati

Per i motivi di cui abbiamo parlato fin’ora, i fiori e le piante stabilizzate si prestano ad essere un ottimo elemento per realizzare composizioni floreali belle come quelle fatte con i fiori freschi, ma decisamente più durature. Basta combinarli con gli elementi più variegati per ottenere addobbi e idee regalo creative: grazie al vasto assortimento disponibile, è facile sbizzarrire la fantasia! Fiori e piante stabilizzati sono inoltre molto in voga per creare quadri (ma anche intere pareti) di verde verticale, elementi originali e molto apprezzati come elementi di arredamento nel design moderno. Non essendo soggetti a questioni di stagionalità, i fiori stabilizzati sono reperibili in qualsiasi momento dell’anno e, pertanto, si prestano ad essere utilizzati per ogni occasione. Via libera, quindi, ai fiori stabilizzati durante le ricorrenze come San Valentino (come non amare una rosa rossa che non sfiorisce mai?) o per le decorazioni natalizie, ma anche in fresche composizioni estive o nei centrotavola per decorare le occasioni speciali.
Quale modo migliore per trarre ispirazione se non ammirare direttamente alcune creazioni con fiori stabilizzati? Vi lasciamo allora qualche bello spunto: ecco alcuni splendidi lavori realizzati da I fiori di Monica con i fiori stabilizzati di Flor3!

(click sulle immagini per ingrandire)