Prepariamoci al Natale: materiali di tendenza e complementi utili

Durante il periodo natalizio siamo avvolti da un’atmosfera spesso esagerata, frenetica e piena di luci… ma ciò che più desideriamo davvero, una volta arrivati a casa, è ritrovare un ambiente accogliente e piacevole in cui potersi rilassare. Per non essere banali, quest’anno scegliamo un Natale dalle decorazioni sobrie, pacate, ma pur sempre chic, che saranno perfette per addobbare le case e i negozi con gusto, ma anche per essere regalate a chi ci sta accanto.

Questo non significa necessariamente rinunciare ai vecchi addobbi, anzi, rispolveriamo pure le decorazioni degli anni precedenti per vestire i nostri ambienti, scegliendo però di portare un tocco di innovazione e freschezza: creeremo così nuove sensazioni, lasciando intatto il gusto dei ricordi che riaffiorano.

Proviamo dunque a ricercare un look naturale, che trasmetta uno stile di vita più equilibrato e un po’ meno consumistico per dare un significato più profondo al nostro Natale.

I materiali per le decorazioni natalizie

Cominciamo lasciando in soffitta pupazzi di neve, statuine di Babbo Natale e tutti quegli elementi pacchiani che ormai ci hanno stancato: ecco qualche consiglio sui materiali che più si prestano a valorizzare i nostri addobbi in maniera soft ed elegante.

Se dobbiamo far posto all’albero di Natale e al presepe, possiamo approfittarne per dare vita ad un angolo vuoto, riunendo vasi e anfore che assumeranno un’aria tipicamente invernale se riempiti con rami spogli ma molto ornamentali, come quelli di betulla, mitsumata, o anche con qualche tralcio di vite o edera.
Inserendo poi alcune grosse cortecce di sughero grezzo, potremo donare alla composizione un aspetto rustico e naturale, mascherando i contenitori meno appropriati al contesto.

cotone

Per addobbare un tavolo, invece, possiamo realizzare una scenografia invernale semplicemente posizionando un vaso di vetro riempito con i portasemi del cotone, da cui spunteranno anche i rami del cotone stesso, con i loro bei fiocchi candidi che rievocano la neve.

Per illuminare l’atmosfera, posizioniamo intorno al vaso qualche candela profumata; in abbinamento sarà indispensabile utilizzare elementi dai colori naturali, dal bianco avorio al nocciola, per mantenere la composizione in un equilibrio di tonalità delicate.

Potremo poi decorare a piacimento con un’ abbondanza di bacche e pigne (ne esistono di tantissimi colori e dimensioni, dalle mignon alle giganti), ad esempio disponendole in fila sulla trave di un caminetto, ma anche riempiendo un portafrutta o un ampio cesto. Allo stesso modo potremo utilizzare anche noci e nocciole, al naturale o colorate, o i frutti di Liquidambar, dalla forma molto caratteristica. Altri elementi perfetti per impreziosire le decorazioni possono essere eleganti ciuffi di pepe rosa (Schinus molle), la profumata cannella e l’anice stellato, con la sua raffinatezza unica.

Possiamo anche riprendere la tradizione con le classiche ghirlande da appendere alla porta, per dare il benvenuto ai nostri ospiti facendogli respirare subito un’aria natalizia. Per risparmiare tempo sarà sufficiente optare per ghirlande pre-confezionate (ne esistono di moltissimi tipi e materiali), che andranno però rigorosamente personalizzate secondo il nostro stile: basterà semplicemente aggiungervi qualche ramo verde, della frutta secca o dei nastri in tessuto per renderle un pezzo unico!

I complementi per le decorazioni natalizie

Qualunque sia il tipo di allestimento che sceglieremo, è importante accompagnarlo con i giusti elementi di sfondo che spesso non passano inosservati, ma anzi possono addirittura fare la differenza.

Ecco allora una lista di complementi che potranno tornare utili per rifinire le nostre composizioni natalizie:

muschio nordico MUSCHIO NORDICO: dà un effetto penetrante con i suoi chiaroscuri accentuati e la sua morbidezza, che consente di inserirlo con molta facilità nelle decorazioni
img_9729 CURLY: i sottili steli arricciati sono invece più rigidi, ma addolciti da un sapore decisamente rustico: disponibile in moltissimi colori, è perfetto come riempimento
img_9861  

MIDOLLINI DI LEGNO: ideali per procurare sensazioni piene ed arrotondate

588872_1  

SISAL: un elemento davvero economico, pratico e versatile. In una sola parola: indispensabile!

img_9705  

MULBERRY: un tessuto estremamente particolare, dal gusto esotico, in grado di rendere uniche le composizioni.

img_9661 AMARANTO STABILIZZATO: con le sue lunghe infiorescenze, disponibili nei colori più variegati, conferisce un’eleganza impareggiabile.
tnt_tessuto_non_tessuto_4  

TNT: il classico tessuto non tessuto, pratico e di facile utilizzo; un must che si rivela utile anche in questo periodo dell’anno.

Sarà sorprendente notare come tutti questi complementi riescano a far risaltare i nostri addobbi, donandogli con poca spesa un fascino diverso e un aspetto più interessante; anche le decorazioni più datate saranno in questo modo facilmente rinnovate senza dover essere sostituite, soprattutto se possiedono un valore affettivo speciale.

…Se ti è piaciuto questo articolo, CONDIVIDILO!